Let it Go – SUPERAZIONE PERFORMING ART 3DAYS / RE.SI.LIEN.ZA / Fornace Pasquinucci

Let it go è un invito a riflettere sulle difficoltà – economiche, lavorative, relazionali – delle condizioni di vita nella società contemporanea e sul bisogno/desiderio di non soccombere, ma trovare spinte creative che conducano a mettere in atto strategie di crescita, resistenza e resilienza.

Il termine resilienza proviene dalla metallurgia: indica la capacità di un metallo di resistere alle forze che vi vengono applicate.

Proprio la resilienza, la capacità di andare avanti senza arrendersi, ma prendendosi delle pause per fare il punto della situazione, è il fulcro di questo esperimento, che parte dalla consapevolezza di sé, passa per l’analisi dei problemi in atto e termina con un gesto liberatorio, in cui l’equilibrio viene ristabilito.

Accolgo una persona alla volta in un ambiente silenzioso e cominciamo insieme una brevissima meditazione in cui farci consapevoli dell’ossigeno a nostra disposizione.

Chiedo quindi di pensare a un problema, una preoccupazione, un dubbio,un pensiero ricorrente: quando è pronta le dono un palloncino e le chiedo di gonfiarlo.

Vado in suo aiuto nel momento in cui lo sforzo la lascia senza fiato e gonfio il palloncino con l’elio: a questo punto può riprendere a respirare normalmente, con calma.

Lega un filo al palloncino, la accompagno alla finestra e le chiedo di lasciar andare il palloncino, prendendosi un momento in cui esprimere un desiderio, dire una preghiera o tirare un sospiro di sollievo.

Le fasi di questa performance sono rappresentative di quello che succede al nostro corpo e alla nostra mente davanti a un ostacolo, imprevisto o no.

Let it go è soprattutto un’interazione con se stess@.

La mia presenza è solo di sostegno: quello che offro è uno spazio protetto in cui donare un momento intimo di riflessione e permettere un cambio di prospettiva, un momentaneo sollievo dalle fatiche e dalle preoccupazioni quotidiane.

Foto di Enzo Correnti e Murat Onol

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments